CI SONO ONERI PECUNIARI PRIMA DELLA PROPOSTA DI CONTRATTO?

Le reali possibilità per uno scrittore esordiente di pubblicare il proprio libro

CI SONO ONERI PECUNIARI PRIMA DELLA PROPOSTA DI CONTRATTO?


In genere, non ci sono oneri pecuniari associati alla proposta di un romanzo a un agente letterario. Gli agenti letterari non dovrebbero mai chiedere agli autori di pagare una tassa o una somma di denaro in anticipo per rappresentare il loro lavoro.

Tuttavia, ci possono essere alcuni costi associati alla preparazione del manoscritto e alla creazione della proposta, come la revisione del romanzo da parte di un editor professionale, la creazione di una copertina, la produzione di copie cartacee per l’invio ai potenziali agenti, la partecipazione a conferenze o corsi di scrittura per migliorare le proprie competenze.

Tutti questi costi sono a discrezione dell’autore, e non sono necessari per proporre il proprio romanzo a un agente letterario. L’autore può decidere di dedicare più o meno risorse in base alle proprie esigenze e alle proprie disponibilità finanziarie.

Gratis! Iscriviti a NoiScrittoriNoiLettori e rimani aggiornato su tutte le novità del sito. Inoltre potrai usufruire di molti vantaggi offerti sempre gratuitamente a Scrittori e a Lettori

Unisciti ad altri 22 utenti.

ALTRI POST SU ‘AGENZIE LETTERARE’

Un agente letterario può chiedere dei soldi per la revisione del romanzo da parte di un editor professionale?

No, un agente letterario serio e affidabile non dovrebbe mai chiedere all’autore di pagare per la revisione del proprio romanzo da parte di un editor professionale. In genere, la revisione e la correzione del manoscritto sono responsabilità dell’autore, e il lavoro viene svolto a spese dell’autore stesso.

Se l’agente letterario ritiene che il manoscritto abbia bisogno di una revisione professionale, potrebbe suggerire all’autore di trovare un editor indipendente e di pagare per i suoi servizi. Tuttavia, l’agente non dovrebbe prendere alcuna commissione sulla revisione del romanzo e non dovrebbe avere alcun conflitto di interesse in tal senso.

In ogni caso, l’autore dovrebbe esaminare attentamente qualsiasi richiesta di pagamento da parte di un agente letterario prima di accettare di lavorare con lui. Gli autori dovrebbero sempre fare ricerche approfondite sugli agenti letterari e sui loro precedenti lavori e commissioni per evitare truffe o situazioni poco trasparenti.

Vale la stessa cosa anche per la preparazione della copertina?

Sì, in genere un agente letterario serio e affidabile non dovrebbe mai chiedere all’autore di pagare per la preparazione della copertina del proprio romanzo. La responsabilità della creazione della copertina e del design grafico del libro spetta all’editore, e non all’agente letterario.

Tuttavia, l’autore potrebbe decidere di assumere un designer professionale per creare la copertina del proprio romanzo. In questo caso, la spesa per la creazione della copertina sarebbe a carico dell’autore e non dell’agente letterario.

L’agente letterario potrebbe suggerire all’autore di trovare un designer indipendente e di pagare per i suoi servizi, ma non dovrebbe prendere alcuna commissione sulla creazione della copertina e non dovrebbe avere alcun conflitto di interesse in tal senso.

In generale, l’autore dovrebbe esaminare attentamente qualsiasi richiesta di pagamento da parte di un agente letterario prima di accettare di lavorare con lui. Gli autori dovrebbero sempre fare ricerche approfondite sugli agenti letterari e sui loro precedenti lavori e commissioni per evitare truffe o situazioni poco trasparenti.

MA QUALE È LA REALTÀ VERA?

ECCO LA RICHIESTA DI UN’AGENZIA LETTERARIA:

1 – The Italian Literary Agency – agenzia letteraria

The Italian Literary Agency fornisce un servizio di lettura dei testi (editi o inediti) a pagamento. Il servizio prevede che, dopo la lettura, venga inviata all’Autore una scheda di valutazione contenente un giudizio professionale, il più possibile esauriente e completo. Nella scheda, ove possibile, vengono inseriti consigli e suggerimenti migliorativi al testo. 

Se il giudizio è positivo, l’Agenzia può offrirsi quale tramite per sottoporre l’opera a potenziali Editori per la pubblicazione. In tal caso, viene stipulato un accordo di rappresentanza fra l’Autore e l’Agenzia che regolamenta tale attività. 

Nel caso in cui la proposta all’Editore vada a buon fine, l’Agenzia si occupa di condurre la trattativa, stipulare il contratto di pubblicazione, incassare i pagamenti dopo averne verificato la correttezza e trasferire le somme dovute all’Autore dopo aver trattenuto la propria commissione, seguire la “vita” dell’opera, sia dal punto di vista del diritto d’Autore, sia dal punto di vista amministrativo e contabile. 

Ci preme sottolineare che l’Agenzia applica criteri di valutazione piuttosto severi e selettivi, soprattutto perché ci sono noti il rigore e la severità con cui gli Editori giudicano i testi che vengono loro sottoposti in esame. 

Il compenso per il servizio di valutazione sopra descritto e per la compilazione della relativa scheda ammonta a 450,00 € (IVA 22% inclusa). Se il numero complessivo delle battute o caratteri – compresi gli spazi tra una parola e l’altra – è superiore a 360.000, il compenso per la lettura ammonta a 900,00 € (IVA 22% inclusa). Per i testi che superino le 720.000 battute o caratteri – compresi gli spazi tra una parola e l’altra – concordiamo preventivi personalizzati (rivolgersi a valentina.balzarotti@italianliterary.com

Nel caso fosse di vostro interesse usufruire del servizio di lettura, vi preghiamo di: 

  • Compilare i moduli alle pagine seguenti a questa e restituirli firmati -preferibilmente come PDF in allegato a una e mail – all’indirizzo: valentina.balzarotti@italianliterary.com . 
  • Eseguire il pagamento tramite bonifico bancario secondo le modalità indicate alla pagina seguente. 
  • Inviarci il testo completo, un riassunto della trama e poche righe della biografia dell’Autore nei formati PDF o Word, tramite l’apposito form che trovate nella pagina “Scouting e valutazione opere” del sito oppure inviando il materiale direttamente a valentina.balzarotti@italianliterary.com. 
  • Accettiamo in valutazione soltanto opere in formato digitale (Word, Pdf) e non in forma cartacea. 
  • Non accettiamo in valutazione testi in rima e componimenti poetici in genere e opere destinate a bambini al di sotto dei 10 anni di età circa. 
  • L’agenzia non propone servizi di editing o di riscrittura.

PER CHI È INTERESSATO A QUESTO TIPO DI RICHIESTA E VUOLE APPROFONDIRE, QUESTO È IL LINK AL PDF ORIGINALE DELL’AGENZIA:

http://www.italianliterary.com/wp-content/uploads/2022/04/E-modulo-valutazione-e-spiegazioni.pdf

Nel prossimo articolo si analizzeranno le richieste di altre  AGENZIE LETTERARIE e dei suggerimenti di NoiScrittoriNoiLettori per chi vuole evitare di sborsare soldi.

Per argomenti simili e approfondimenti si rimanda alla pagina 

Un caro saluto

).

Gratis! Iscriviti a NoiScrittoriNoiLettori e rimani aggiornato su tutte le novità del sito. Inoltre potrai usufruire di molti vantaggi offerti sempre gratuitamente a Scrittori e a Lettori

Unisciti ad altri 22 utenti.

LIBRI SULLE CASE EDITRICI

CLICCARE SULLE IMMAGINI PER INFORMAZIONI

SUGGERIMENTO

CLICCARE SULL’IMMAGINE PER INFORMAZIONI